Andrea Amato

Change your cover photo
andreamato
Change your cover photo
Dal 2019 è il direttore artistico di RDS Next, la prima social radio al mondo, del gruppo radiofonico RDS.
This user account status is Approved

This user has not added any information to their profile yet.

Andrea Amato, milanese classe 1974, ha scritto per le più importanti testate italiane: Linus, GQ, Maxim, Max, Oggi, News Settimanale, MarieClaire, Panorama, AD, Vogue, Anna, La Stampa, Il Fatto Quotidiano, Il Messaggero.

Per otto anni è stato il direttore dei contenuti del network radiofonico nazionale R101, dopo aver lavorato con Claudio Cecchetto a Hit Channel - RTL 102.5.

Nel 2010 ha fondato la prima agenzia di contenuti in Italia, LUZ.

È autore dei libri L’impero della Cocaina (Newton Compton, 2011) e Rivoluzione Youtuber (Paper First, 2018, con Matteo Maffucci).

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Giancarlo Siani e nello stesso anno la menzione d’onore della Presidenza della Repubblica per il suo impegno giornalistico contro le mafie.

Dal 2011 è il direttore di TvZoom, quotidiano on line sulla media industry (di cui nel 2021 diventa anche editore) e nel 2017 è stato direttore di Vice Italia.

In televisione ha scritto e condotto molti programmi per il network Odeon Tv a cavallo tra gli anni ’90 e 2000, ha realizzato un’inchiesta sull’emergenza cocaina a Milano per Tv7-Tg1, ha collaborato con la Gialappa’s Band a Mai Dire Grande Fratello nel 2010 ed è ideatore e autore del format Lofter, della piattaforma tv Loft del Fatto Quotidiano, in onda nel 2017-2018

Dal 2019 è il direttore artistico di RDS Next, la prima social radio al mondo, del gruppo radiofonico RDS.

 

<< Indietro